........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 
YouTube player

Borsa: ko in avvio dopo stop a Nord Stream ed euro sotto 0,99$, Milano -2,2% #adessonews

Gas vola a 263 euro su Ttf. Wall Street oggi ferma (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Milano, – Apertura di settimana pesante per le Borse europee e in generale per i mercati finanziari dopo lo stop totale di Gazprom al gasdotto NordStream 1 che trasporta il gas nell’Europa Occidentale attraverso il Mar Baltico. I principali indici azionari europei mostrano cali di almeno 2 punti percentuali con Piazza Affari giu’ del 2,28%, Francoforte del 2,6%, Parigi del 2,1% e Amsterdam dell’1,7%, mentre l’euro e’ ai minimi da 20 anni sul dollaro per la previsione di impatti significativi della crisi russo-ucraina sull’intera economia dell’area Euro: il cambio tra euro e dollaro e’ a 0,99001 dopo aver toccato un minimo di 0,9877. Giovedi’ e’ in programma la riunione della Bce con l’attesa di un rialzo dei tassi di interesse di 75 punti base ma i mercati aspettano di capire l’atteggiamento di Francoforte alla luce dell’ulteriore inasprimento della questione russa. Il prezzo del gas ha toccato un massimo a 279 euro al megawattora e ora sale del 22% a 263 euro: venerdi’ i ministri dell’Energia Ue potrebbero decidere di stabilire un tetto al prezzo del gas russo, ipotesi che ha registrato l’apertura della presidente della Commissione Ue von der Leyen. Sale anche il prezzo del petrolio prima delle decisioni Opec+ sui livelli produttivi: il Brent ottobre guadagna il 2,5% a 95,4 dollari al barile, il Wti ottobre il 2,2% a 88,8 dollari al barile. A Piazza Affari sono proprio i petroliferi (+0,9% Tenaris, +0,6% Eni) gli unici titoli a tenere sul Ftse Mib, mentre cadono innanzi tutto le banche con Unicredit che cede il 4,2%, Banco Bpm il 3,5%, Bper il 3,3% e Intesa Sanpaolo il 3,3%. Perdite superiori al 2% per Mps che ha ricevuto da Bce il via libera all’aumento di capitale che sara’ sottoposto al voto dei soci il prossimo 15 settembre.

Sul mercato valutario, l’euro perde terreno anche contro la moneta giapponese scendendo a 139,07 yen (da 140,47 di venerdi’). Dollaro/yen a 140,30 da 140,01. La sterlina resta ai minimi da marzo 2020 sul dollaro (1,1477 dollari per una sterlina) nel giorno in cui si conoscera’ il nome del nuovo primo ministro inglese: con ogni probabilita’ la scelta del partito conservatore cadra’ sulla ministra degli Esteri Liz Truss. La Borsa di Londra arretra dello 0,8%. Sara’ chiusa oggi Wall Street per il Labor Day.

FOn

(RADIOCOR) 05-09-22 09:25:27 (0195)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.ilsole24ore.com/radiocor/nRC_05.09.2022_09.25_19510195”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.